Conservativa

Le cure dentali possono essere conservative o endodontiche.

In entrambi i casi, si tratta di procedimenti clinici che curano e mantengono il più a lungo possibile la funzione dei denti naturali.

Le cure conservative (otturazioni o ricostruzioni) riguardano l’eliminazione delle lesioni cariose e la ricostruzione della anatomia della corona del dente.

Quando le lesioni cariose sono molto profonde e giungono a interessare la polpa dentaria (il nervo), è necessario ricorrere alla devitalizzazione o cura canalare.